Connettiti sui Social

Aricoli taggati con "vino bianco e pesce"

  • Menu Capodanno idee Menu Capodanno idee

    Abbinamento Cibo/Vino

    Menu Capodanno idee: Gamberoni al vino bianco e zenzero (e tre vini da abbinare)

    Scritto da 29 dicembre 2017

    Ragazzi, sì, lo sappiamo, è uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve fare. Bisogna pulire il pesce prima di cucinarlo, no? Oggi vi proponiamo i gamberoni al vino bianco e zenzero, perfetti per il cenone di Capodanno, dal gusto fresco e dal fascino leggermente piccante, che non guasta mai per chiudere e aprire degnamente un nuovo anno all’insegna dei brindisi. Coraggio, una bollicina prima di accendere i fornelli e poi gamberoni. Menu Capodanno idee: Gamberoni al vino bianco e zenzero: Ingredienti 1 kg di gamberoni 3 cucchiai di olio evo 300 ml di vino bianco zenzero fresco a piacere 1 spicchio d’aglio sale, pepe e prezzemolo tritato q.b Menu Capodanno idee: Gamberoni al vino bianco e zenzero Lavate i gamberoni e togliete il filetto nero Mettete a scaldare l’olio con l’aglio che toglierete appena sarà leggermente dorato, quindi aggiungete i gamberoni e sfumate col vino Lasciate evaporare e salate, pepate e grattugiate lo zenzero fresco a seconda del vostro gusto Fate cuocere per 7-8 minuti a fiamma bassa e servite spolverizzando con il prezzemolo tritato. Et voilà, il secondo che vi decreterà re e regine della cucina di Capodanno è pronto, perché questi benedetti gamberoni al vino bianco e zenzero faranno davvero fare il trenino a tutti i vostri sensi. A far fare il trenino a voi, invece, ci penso io con un paio di dritte sui vini da abbinare a questo piatto e che vi faranno conquistare l’Aeiouy e tutto l’alfabeto. Partiamo con una Malvasia frizzante Forte Rigoni di Ariola, un vino gaio e festaiolo, perfetto per il Capodanno, profumato, fruttato e coinvolgente. Una bolla leggera che non sa sentirsi dire di no. Il mio secondo consiglio è un Valdobbiadene D.O.C.G. Brut di Barichel, perché che Capodanno sarebbe senza un Prosecco con cui brindare? Ma a proposito di brindisi, tra un gamberone e l’altro, sotto il vischio, a tavola, dove volete, con una persona speciale, stappate un Jacquesson Cuvée 740, uno Champagne extra brut ottenuto dall’assemblaggio di vini della vendemmia 2012 più il 33% di Vins de Réserve. Piacevolissimo, sinuoso, intrigante. Certamente la prima alba del 2018 sarà meravigliosa. Ragazzi, io vi saluto e vi auguro tantissimi brindisi stupendi per questo nuovo anno. Come si dice? Ci leggiamo l’anno prossimo. Cin cin. A proposito, sapete cosa significano queste due parole? Se siete curiosi leggete il nostro articolo sul significato del brindisi! .....

  • scaloppine di salmone al vino bianco scaloppine di salmone al vino bianco

    Abbinamento Cibo/Vino

    Scaloppine di salmone al vino bianco, una ricetta da leccarsi i baffi

    Scritto da 9 agosto 2017

    Le scaloppine di salmone al vino bianco sono un secondo piatto molto gustoso e facile da preparare. Ecco, la ricetta! Scaloppine di salmone al vino bianco: Ingredienti (per 4 persone) 4 tranci di salmone (da 150 g) Farina q.b. 30 g di burro ½ bicchiere di vino bianco semi secco Un pizzico di sale Pepe nero q.b. Qualche seme di finocchio Scaloppine di salmone al vino bianco: preparazione Pestate il pepe con i semi di finocchio e scottate in padella con il burro fuso. Lasciate insaporire per qualche minuto. Infarinate i tranci di salmone, aggiungete un nonnulla di sale e fate cuocere in padella per 3 minuti a fiamma vivace. Sfumate il salmone con il vino bianco, coprite e proseguite la cottura ancora 3 minuti. Il vostro piatto è pronto! Potete servire con un bel contorno fresco di rucola o di piselli semplicemente salatati al burro. Potete abbinare questo piatto a un primo a base di pesce come gli Gnocchetti ai frutti di mare e zafferano al vino bianco. Se siete curiosi di come abbinare il vino bianco al pesce, trovate una piccola guida qui! .....

  • vino bianco e pesce vino bianco e pesce

    Abbinamento Cibo/Vino

    Vino bianco da abbinare al pesce, la guida

    Scritto da 16 giugno 2017

    Vino bianco e pesce è un abbinamento da manuale, anche se non è l’unico accostamento possibile. Con il pescato, infatti, si può abbinare il vino rosato, l’Orange wine, il cosiddetto quarto colore del vino e persino il vino rosso! Vino bianco e pesce bollito, alla griglia o al vapore Per abbinare correttamente il vino bianco al pesce è importante considerare alcuni fattori, dalla materia prima al tipo di cottura. I vini bianchi delicati, non eccessivamente aspri e di media concentrazione alcolica (es. Prosecco fermo), ad esempio, sono ideali per accompagnare il pesce poco grasso, bollito o cotto alla griglia o al vapore. Vino bianco e pesce fritto Per i fritti di mare, invece, sono indicati i bianchi più alcolici e più acidi, ma anche con più anidride carbonica: tutte queste caratteristiche, infatti, hanno una sorta di funzione “sgrassante” e lasciano il palato pulito, pronto al successivo boccone (es. Champagne o spumante secco). Vino bianco e pesce al forno e crostacei Per le preparazioni al forno di pesci dai sapori decisi (es. alici, sgombro, sarde, ecc.), ma anche per le cotture lunghe e complesse, con l’aggiunta di spezie (es. aglio e pepe o peperoncino) come zuppe, guazzetti e caciucchi, i compagni più indicati sono i bianchi corposi, sorretti da una buona componente alcolica (Greco di Tufo, Fiano, Verdicchio). Nel caso dei crostacei, infine, sono perfetti i vini bianchi aromatici (es. Gewurztraminer, Custoza, ecc.), con un leggero retrogusto amarognolo per bilanciare la dolcezza delle carni. Unica eccezione alla regola, le ostriche, solitamente abbinate a bianchi giovani e freschi (es. Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Sauvignon, Tocai, Falerio, ecc.). .....

Altri Articoli
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi