Connettiti sui Social
  • Risotto allo spumante Risotto allo spumante

    Ricette con il vino: risotto allo spumante con la provola

    Scritto da 19 maggio 2017

      Risotto allo spumante e provola Il risotto allo spumante e provola è un gustoso primo piatto, semplice da preparare, ma assolutamente d’effetto! 280 gr riso Carnaroli 4 bicchieri di spumante (o Champagne) 2 fette provola 1 cipolla bianca (o 1 porro) burro (q.b.) sale (q.b.) brodo vegetale (q.b.) Per preparare il risotto allo spumante, iniziate a far rosolare la cipolla nel burro. Quando sarà diventata trasparente, aggiungete il riso e fatelo tostare per 1 minuto. Aggiungete 2 bicchieri di spumante e fatelo sfumare. A questo punto, aggiungete un paio di mestoli di brodo alla volta. Girate e aspettate che vengano assorbiti e continuate in questo modo fino a quando non saranno trascordi i minuti di cottura del riso (indicati sulla confezione). A fine cottura, unite gli ultimi 2 bicchieri di spumante e aspettate che venga assorbito. Aggiustate di sale se necessario, aggiungete una noce di burro e mescolate. In ultimo, aggiungete la provola tagliata a cubetti piccoli. Spegnete il fuoco, girate ancora per far sciogliere la provola e impiattate il vostro risotto allo spumante! .....

  • Ciambelline al vino e anice Ciambelline al vino e anice

    La ricetta delle ciambelline al vino e anice

    Scritto da 3 maggio 2017

      Ciambelline al vino e anice Le ciambelline al vino e anice sono dei gustosi biscotti al vino rosso, aromatizzati con l’anice stellato. 350 gr farina 00 100 ml vino rosso (a piacere) 80 gr burro (o 100 ml di olio di semi) 100 gr zucchero di canna anice stellato (q.b.) zucchero semolato (q.b.) 1 c.no lievito per dolci In una ciotola capiente mescolate il vino, lo zucchero e il burro fuso o l’olio. Aggiungete la farina, il lievito per dolci e l’anice stellato grattugiato. Impastate fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Formate dei bastoncini e poi delle ciambelline. Passate le ciambelline nello zucchero semolato. Adagiate le ciambelline al vino e anice su una teglia foderata con la carta forno. Fate cuocere a 170°C per 15 minuti circa. Lasciate intiepidire e servite le vostre ciambelline al vino e anice stellato! .....

  • Spaghetti ubriachi, una ricetta semplice e gustosa

    Scritto da 6 aprile 2017

    La ricetta degli spaghetti ubriachi è di facile realizzazione, ma non per questo poco gustosa. La versione che ti proponiamo è quella dello chef Alessandro Borghese. Buon appetito! Spaghetti ubriachi 300 gr spaghetti 600 ml vino (a piacere) 120 gr parmigiano (grattugiato) olio d’oliva (extra vergine) sale e pepe q.b. Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e porta a ebollizione. In una padella ampia versa il vino e fallo bollire per 3 minuti per far evaporare la parte alcolica. Quando l’acqua nella pentola è arrivata a ebollizione, cala gli spaghetti e falli cuocere per pochi minuti (max 2 minuti). Scola gli spaghetti, ricordando di conservare un po’ di acqua di cottura per il prossimo passaggio. Metti gli spaghetti nella padella con il vino e termina la cottura aggiungendo l’acqua messa in precedenza da parte. Qualche istante prima di finire la cottura, aggiungi l’olio d’oliva, il parmigiano grattugiato, il pepe e fai mantecare. Il vino che scegli per cuocere gli spaghetti ubriachi, deve essere lo stesso di accompagnamento al piatto di pasta. .....

Altri Articoli
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi