Connettiti sui Social

Orange wine, il quarto colore del vino

Dizionario e Degustazioni

Orange wine, il quarto colore del vino

Ai tre colori del vino, bianco, rosso e rosato, si è unito il quarto membro: l’orange wine. Si tratta di una “nuova” tipologia di vini prodotti da uve bianche attraverso una macerazione prolungata, che va da qualche giorno a diversi mesi. Il mosto, infatti, resta a lungo a contatto con le bucce delle uve a bacca bianca, assumendo il caratteristico colore arancione, tendente all’ambra.

In Giappone, Francia, Australia e Usa l’orange wine è già diventato un boom, mentre in Italia sta iniziando ora a decollare. La patria del vino arancione è la Georgia, da qui la caratteristica produzione in anfore di argilla sepolte nella terra, dove il vino resta a macerare a contatto con le bucce anche diversi mesi.

Gli orange wines appresentano in realtà uno stile enologico antico poiché la loro produzione richiede molto lavoro manuale, e altrettanta cura del vigneto per ottenere uve sane, che attraverso la fermentazione naturale (senza l’aggiunta di lieviti selettivi) generano vini dalla personalità spiccata. Dopo l’affinamento in botti di legno, i vini arancioni vengono imbottigliati senza essere filtrati.

Le bottiglie, infatti, vengono conservate verticalmente in modo che il vino chiarifichi con la deposizione per caduta delle particelle organiche. Un’altra peculiarità degli orange wines è l’elevata capacità di conservazione, nonostante l’assenza di solfiti (merito delle uve sane e dello sfoltimento a mano dell’uva che aumenta le capacità di autodifesa della vite).

I vini arancione si accompagnano bene a piatti di pesce, soprattutto quelli serviti crudi e leggermente grassi. Proprio per questo motivo hanno trovato un così ampio consenso nella cucina giapponese. Nella nostra tradizione, invece, si abbina bene all’agnello e al capretto.

Vuoi saperne di più sulla vinificazione? Leggi i nostri articoli sulla Vinificazione in bianco, sula Vinificazione in rosso e la Vinificazione in rosato.

Tiziana Foglio

Sono una Copywriter e Web Content Editor innamorata da sempre delle parole… appassionata del nettare deli Dèi, non dico mai di no a una bella storia e a un buon calice di vino!

Clicca per Commentare

You must be logged in to post a comment Accedi

Lascia un Commento

Altri Articoli in Dizionario e Degustazioni

Pubblicita'

I Migliori Articoli

Pubblicita'
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi