Connettiti sui Social

Malvasia Passito Cataldo Calabretta per un dolce a sorpresa

malvasia passito cataldo calabretta e mousse al cioccolato

Abbinamento Cibo/Vino

Malvasia Passito Cataldo Calabretta per un dolce a sorpresa

L’amore ha molte forme. Una di queste è senza dubbio, per me, l’abbinamento vino e cioccolato. Una forma d’amore che si concretizza con il Malvasia Passito Cataldo Calabretta bevuto centellinando una mousse al cioccolato nata da una ricetta provata a caso.

Bisogna essere veri golosi per un’esperienza del genere. Un momento che nulla ha a che fare con le diete e molto invece col piacere di un attimo in cui ci si concede molto. Non è questa poi forse l’essenza stessa del piacere?

Delle cantine Cataldo Calabretta avevo già parlato in questo post. Raccontavo dell’Alicante, un vino color tramonto. E cosa ci riserva la natura dopo il tramonto? Le sere, le notti, le conclusioni, le fini che sono un po’ anche inizi.

Immaginate una cena, una temperatura gradevole e il friccicore di un bell’attimo. Arriva il momento del dolce. Avete pensato a tutto. L’abbinamento, il cioccolato, un passito. La mousse è un dolce soffice, scioglievole, tenero eppur caparbio. Lo è anche il passito. Sono gli zuccheri, testardi che non sono altro.

Il Malvasia Passito Cataldo Calabretta vive perfettamente a suo agio il proprio contesto di nascita. Un vino del sud che incarna tutte le caratteristiche di un territorio forte e antico. Sa di frutta, di quei fichi secchi che fanno parte della tradizione meridionale e che ogni famiglia conserva nelle proprie dispense; sa leggermente di quel miele che ricopre i dolci di ogni meridione per incrociare i meridiani della nostra vita. Ha il colore delle ampie terre arse dal sole quando incontrano la luce della controra. Ha la resistenza delle braccia di chi cura le vigne e torna a casa sfinito ma felice. Ho amato questo vino subito, forse perché era anche una sera felice.

Poi la mousse.

Questa mousse al cioccolato nasce dall’esigenza di preparare un dolce senza glutine, senza lattosio e senza zuccheri aggiunti. Roba che uno dice fai senza tanto sei triste comunque.

E invece no!” (cit.), qui cose tristi non ne vogliamo. Siamo gente per piaceri forti, robusti e di coriacea costituzione. La sua semplicità è disarmante, quindi sentitevi pure liberi di mandarmi a cucinare altrove sottolineando che non mi sono inventata proprio un bel niente.

Dosi per 8 persone molto golose:

  • 500 g di cioccolato fondente (controllate che non vi siano eventuali tracce di glutine se preparate il dolce per una persona celiaca)
  • 500 g di panna senza lattosio e senza glutine (panna, sì, la chiamo panna comunque)
  • 6 uova
  • 2 fialette di aroma al rhum

Montate la finta panna e tenetela da parte. Fondete poi il cioccolato, versatelo in una ciotola e aggiungete un uovo alla volta montando sempre sempre sempre con le fruste a velocità minima sennò vi si fa una palla in cemento armato. Una volta finite le uova, aggiungete la panna a cucchiaiate girando, come ci ha insegnato Wilma De Angelis, dal basso verso l’alto. Quando avrete finito pure questa operazione, versate le due fialette di aroma al rhum e date una montata al tutto con le fruste elettriche, tipo per 2-3 min.

La mousse è pronta e voi, se proprio siete pigri e svogliati, vi siete cavati l’impiccio del dolce in 15 minuti e tre ingredienti. E col Malvasia Passito Cataldo Calabretta,che basterebbe comunque da solo a dare la buonanotte.

Presentatela come più vi piace, in quella della foto io ho messo biscotti sbriciolati e Nutella, potete anche trasformarla in un semifreddo mettendola in uno stampo di quelli carini in silicone e togliendola dal freezer un paio d’ore prima di servirla.

Sarà buona comunque, perché tutte le cose buone hanno il potere di esserlo anche se le chiami tiramigiù (che ti do un bacio).

Anna Le Rose

Web copywriter. Consulente di scrittura creativa. Racconto storie. Fotografo cibi dall'alto. Ho un blog che si chiama Vene Vanitose. Scrivo d'amore, di cibo e di donne. Spesso le tre cose coincidono.

Clicca per Commentare

You must be logged in to post a comment Accedi

Lascia un Commento

Altri Articoli in Abbinamento Cibo/Vino

Pubblicita'

I Migliori Articoli

Pubblicita'
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi