Connettiti sui Social

Blue Wine, gradite un tuffo?

blue wine

Curiosità

Blue Wine, gradite un tuffo?

Sedetevi e dimenticate tutto quello che avete imparato finora sul vino. Ve lo ricordate l’Angelo azzurro? Ecco, uguale uguale, il Blue Wine è un vino vestito da cocktail ma che sa di vino.

Siete confusi? Non siamo seduti a tavola con Neo o Morpheus, stiamo parlando di un vino vero, fatto con uva vera, che un baldanzoso gruppo di creativi ragazzi spagnoli ha deciso di colorare di blu. Un giorno si sono alzati, giureremmo che non fossero neanche sbronzi, e hanno pensato che se gli unicorni esistevano poteva esistere anche il Blue Wine. Chi siamo noi umani per non immaginare un mondo più colorato? Detto fatto.

Ok, ma di cosa stiamo parlando? Semplice. Il Blue Wine è un vino prodotto con uve bianche e rosse dei Paesi Baschi a cui viene data la pigmentazione blu con una tintura indaco e le antocianine, coloranti naturali che si trovano in diversi fiori e frutti. Non so che sapore abbia, non riesco neanche a immaginarlo, sinceramente, ma a quanto si dice pare che si abbini alla perfezione al sushi e a tutti i pesci affumicati, a piatti grassi come la carbonara, quindi dovrebbe essere potenzialmente un valido sostituto del bianco. Ci fidiamo?

Aprite le menti e ignorate tutti i pregiudizi“, questo il grido di battaglia, o meglio, di bottiglia, che gli spagnoli hanno urlato al mondo quando Gik, questo il suo nome, ha visto la luce.

Non so quanto possa farmi strano sedermi a tavola e trovarmi un calice di Blue Wine davanti a un bel trancio di salmone con aneto e chips di patate o a un sahimi, ma un pensierino per un aperitivo estroso certamente lo farei, tipo con le amiche al mare, sai che foto su Instagram?

Poi magari è anche buono. Come certi uomini, o i puffi.

Buon weekend, carissimi.

Anna Le Rose

Web copywriter. Consulente di scrittura creativa. Racconto storie. Fotografo cibi dall’alto. Ho un blog che si chiama Vene Vanitose. Scrivo d’amore, di cibo e di donne. Spesso le tre cose coincidono.

Clicca per Commentare

You must be logged in to post a comment Accedi

Lascia un Commento

Altri Articoli in Curiosità

Pubblicita'

I Migliori Articoli

Pubblicita'
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi