Connettiti sui Social

Aperisfizi: girelle di tramezzini

girelle di tramezzini

Abbinamento Cibo/Vino

Aperisfizi: girelle di tramezzini

Io amo i tramezzini. E si vede.

Sono una di quelle cose che mi ingolosiscono davvero tanto (e si vede) e che mi piace preparare con gli ingredienti più disparati. Certo è che a lungo andare possano un po’ venire a noia (non è vero) e si cerchi un modo per reinventarli e per dargli un look più originale (ma che stai a di’).

Partendo da questo presupposto e considerando che mi piace giocare con gli ingredienti, soprattutto se si tratta di piatti unici e sfizi vari (ho fame), ho provato a cambiare d’abito il classico tramezzino trasformandolo in girella salata.

Vediamo come? 

Come sempre, ribadisco che non sono una food blogger, che spesso posto ricette da me rielaborate senza criteri scientifici e che, come in questo caso, può succedere che non sappia indicarvi le dosi perchè vado fino ad esaurimento scorte. Insomma, finchè ho ingredienti, farcisco girelle. 

Per le girelle ho usato due ripieni, uno fatto con ricotta e spinaci e l’altro con tonno e maionese. Cose da chef stellato ‘nsomma.

Per preparare il primo, sbollentate gli spinaci, strizzateli, sminuzzateli, uniteli alla ricotta, amalgamescion, aggiustate di sale e aggiungete del formaggio a micropezzetti, se vi piace, o del parmigiano grattugiato. Ancora amalgamescion e stop.

Per la farcia al tonno, il procedimento è un po’ più complicato. Dovrete aprire le scatolette, scolarlo, versarlo in una ciotola e amalgamescion con la maionese. Una botta di genio proprio.

Con un matterello (o con il rotolo della pellicola, sì l’ho fatto), assottigliate un po’ le fette di pane per tramezzini, cercando di non romperle. Spalmate quindi su alcune la farcia agli spinaci e su altre quella al tonno, arrotolate dal lato corto, avvolgete ciascun rotolo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno due ore.

Tagliate e mangiatene tutti.

Siamo su un blog che racconta i vini però e mi è d’obbligo, piacevolissimo direi, consigliarvi di rallegrare il vostro aperitivo del sabato abbinando a queste girelle di tramezzini un gioiosissimo Chardonnay, ma se proprio avete qualche riserva, si spera in cantina, leggete cosa Tiziana ci racconta sui vini da aperitivo.

Buon weekend a tutti e siate felici.

Anna Le Rose

Web copywriter. Consulente di scrittura creativa. Racconto storie. Fotografo cibi dall'alto. Ho un blog che si chiama Vene Vanitose. Scrivo d'amore, di cibo e di donne. Spesso le tre cose coincidono.

Clicca per Commentare

You must be logged in to post a comment Accedi

Lascia un Commento

Altri Articoli in Abbinamento Cibo/Vino

Pubblicita'

I Migliori Articoli

Pubblicita'
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi