Connettiti sui Social

Alcolici ed emozioni, sentiamo ciò che beviamo

alcolici ed emozioni

Curiosità

Alcolici ed emozioni, sentiamo ciò che beviamo

Alcolici ed emozioni: cosa sentiamo quando beviamo?

Che gli alcolici portino ad amplificare le sensazioni e le emozioni è un incontrovertibile dato di fatto, tanto che molti sfruttano questa caratteristica proprio per sentire meno o sentire di più, a seconda dello stato d’animo. Ma esiste una differenza di percezione in base a ciò che beviamo? Ci sono alcolici che stimolano rabbia invece che allegria o tristezza invece che sicurezza? La risposta è sì.

BMJ Open ha recentemente pubblicato uno studio effettuato su un campione di giovani che anonimamente hanno risposto a un questionario online condotto da Mark Bellis della Public Health Wales NHS Trust di Cardiff che prevedeva un’indagine dettagliata proprio sul tema alcolici ed emozioni. Domande semplici e dirette alle quali tutti hanno potuto rispondere scandagliando le proprie reazioni e i propri ricordi in base al tipo di alcolico consumato “quella volta che…“.

Vino rosso, bianco, birra, superalcolici, cocktail: la differenza esiste ed è risultata anche lampante nonostante la trasversalità del campione, che comprendeva ben 21 Paesi e giovani dai 18 ai 34 anni.

Il risultato? A quanto pare bere birra e vino favorisce il relax del corpo e della mente, stando al 50% degli intervistati, mentre i superalcolici stimolano emozioni negative e di aggressività. E proprio parlando di aggressività, un altro dato interessante emerso è che sono gli uomini a vivere maggiormente questa sensazione dopo aver bevuto alcolici.

Questo studio ha anche un ulteriore risvolto interessante: avete mai pensato al fatto che se impariamo a riconoscere le nostre emozioni e gli stimoli che l’alcool ci dà possiamo anche arginare meglio crisi ed evitare inutili e pericolosissimi rischi? Insomma, sì, sentiamo ciò che beviamo e impariamo a riconoscere ciò che sentiamo che, al di là dello studio in sé, è sempre il primo passo per poter vivere meglio e con maggiore consapevolezza.

 

Anna Le Rose

Web copywriter. Consulente di scrittura creativa. Racconto storie. Fotografo cibi dall’alto. Ho un blog che si chiama Vene Vanitose. Scrivo d’amore, di cibo e di donne. Spesso le tre cose coincidono.

Clicca per Commentare

You must be logged in to post a comment Accedi

Lascia un Commento

Altri Articoli in Curiosità

Pubblicita'

I Migliori Articoli

Pubblicita'
Vai Su

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi